10 domande importanti che ti guideranno verso la tua verità per trovare le risposte che cerchi.

La maggior parte delle decisioni, le prendiamo in modo apparentemente automatico. Decidiamo e basta, ma di solito si tratta di piccole scelte quotidiane.

A volte, invece, ci troviamo di fronte a decisioni che sentiamo importanti, scelte che potrebbero cambiare il corso della nostra vita.
(Un lavoro diverso, un indirizzo scolastico, le sorti di una relazione, il cambio di una casa, una partenza…) ed ecco che improvvisamente scegliere non è più così semplice.

Come facciamo a sapere qual’è la soluzione più giusta per noi? Come facciamo ad essere sicure che la risposta sia autentica e non condizionata?

Il merito di questo articolo va alle miei clienti che questa settimana sembrano essersi accordate sul tema da affrontare con me.

FARE UNA SCELTA, PRENDERE UNA DECISIONE IMPORTANTE.

Quante piccole decisioni  prendi ogni giorno?! Molto spesso sono così semplici per te, che nemmeno ti rendi conto di scegliere.
Ogni decisone che prendi però,  ogni risposta che dai , anche semplice, influenza in qualche modo il tuo futuro.

Ogni giorno, quello che scegli, quello che pensi e quello che fai è ciò che diventi. (Eraclito)

Dopo averle ascoltate, mi sono resa conto di quanta perdita di energia stesse provocando in loro questa decisione. Un pensiero costante rivolto ad una scelta da fare, come un chiodo fisso tra quello che è e quello che potrebbe essere.
Un alternarsi di stati d’animo opposti, così come la lotta tra il sapere e il sentire dentro di loro.
Finito il secondo incontro a tema “decisioni” ho pensato a quanto fosse comune a tutti noi questa situazione; in momenti diversi, ma prima o poi capita a tutti. Ho preso del tempo per fare un’accurata ricerca on line e unire le informazioni più popolari alla mia personale esperienza e conoscenza dell’argomento.

Come sempre uno dei maggiori spunti l’ho trovato sul sito di Andrea Giuliodori che con il suo blog Efficacemente mi accompagna nel mio percorso di miglioramento personale da diversi anni.

Ho quindi raccolto tutte le informazioni inserite nella mia testa con l’obiettivo di preparare una sorta di scala virtuale che, gradino dopo gradino, ci potesse portare verso la nostra verità.

LA TUA VERITA’, questa è la chiave di tutto, soprattutto quando si tratta di scegliere.

Se cerchi di trovare una risposta importante per la tua vita, nella tua testa, ti dico già che non la troverai. Se cerchi risposte importanti, devi essere disposta a scendere molto più in profondità di quello che pensi. Di qualsiasi decisione si tratti, la protagonista di questa scelta sei tu a 360 gradi, oltre i tuoi pensieri del giusto e sbagliato, oltre le tue credenze! Facendo ordine tra i tuoi pensieri, si crea lo spazio per manifestare quello che sei.

Se cerchi la risposta ad una domanda così importante, attraverso un metodo velocissimo, HO UNA BELLA NOTIZIA, un modo esiste: leggi solo l’ultima frase. Li troverai probabilmente la verità in 5 secondi. Se invece vuoi attraversare una parte del processo che ti porta a scoprire la tua verità, corri a prendere carta e penna.

Partiamo con la prima parte di domande, prenditi il tempo che ti serve, ma cerca di essere spontanea, sii onesta con te stessa, sempre. 

  • Scrivi la situazione in cui sei e che stai valutando di cambiare oppure le diverse opzioni tra le quali scegliere. E’ un passaggio fondamentale. Descrivi chiaramente in modo oggettivo la tua posizione in questo momento in cui senti di dover  prendere una decisione.
  • Quale percorso ti ha portato nella situazione in cui sei adesso?
    Porta attenzione alle scelte che ti hanno condotto li.
  • Quali sono i tuoi valori più importanti? (4) 
    Cosa conta davvero per te nella tua vita?
  • Quali sono le persone alle quali non potresti rinunciare?
    Che ruolo hanno nella tua vita?
  • Cosa ti spaventa della possibile direzione che potresti intraprendere?Quali ostacoli potresti incontrare? (persone, ambienti, situazioni , sensazioni fisiche,)
  • Cosa ti spingerebbe invece a fare quella cosa?
    Perché sarebbe bello scegliere quello? Cosa vivresti di più bello prendendo quella decisione? 

Fermati ora.
Rileggi con calma le tue risposte, fai qualche respiro profondo e togli la tua attenzione da qui per qualche minuto. Poi, CAMBIA FOGLIO

Continuiamo con le domande, sei ancora carica?
Se sei stanca puoi fermarti e farlo in un secondo momento.

  • Quale delle situazioni ti affascina maggiormente? Se qualcuno ti raccontasse una storia, il protagonista immaginario di una vita affascinante per te, quale situazione vivrebbe tra quelle che hai a disposizione?
  • Andiamo nel futuro: Se ti dicessi che grazie a questa decisione, tutto è andato al meglio per te? Di quale decisione si tratta?
  • Cosa ti soddisfa di dove/ come sei nella situazione attuale? Hai possibilità che ti possa soddisfare nel futuro?
  • Cosa pensi ti consiglierebbero le persone che ami? Quelle che stimi maggiormente? Cosa ti direbbero?
  • Dove riconosci più paura? In quale possibile scelta senti più sensazioni che abbineresti alla paura nel tuo corpo?
  • Esiste un’ipotesi diversa? La tua attenzione è tutta concentrata li, ma magari ,così facendo ti sei persa di vista una diversa soluzione…

Se hai risposto con attenzione e sincerità alle domande, ora di fronte a te ci sono una serie di verità nascoste nelle tue risposte. E’ evidente che alcune parole sono più ricche di significato di altre.

Solo leggendole senti una sensazione nel corpo. Cerchiale di rosso. Possono essere 3 o 40, non importa quante sono.Ogni parola che scegli rappresenta qualcosa per te. Osservale e poi lasciale che facciano il loro effetto senza più bisogno della tua attenzione.

Ora puoi riposare in te.

Arrivata qui, se sei stata sincera, hai fatto un gran lavoro.
Sicuramente hai una maggiore consapevolezza della situazione che stai vivendo e della persona che sei. Non è detto che tu abbia trovato la tua risposta, ma con questo esercizio hai fatto passi avanti verso la tua verità!

Adesso sarebbe bello affrontare questi temi con una persona di cui ti fidi. Qualcuno che stimi e che riesca a mantenere la giusta distanza dalle tue emozioni, qualcuno che ti affianchi senza la presunzione di guidarti ,ma con la pazienza di starti vicino mentre elabori le tue nuove consapevolezze.

Le persone a noi più care spesso non sono adatte per questo ruolo perché essendoci vicine e volendoci bene, si “sporcano” delle nostre emozioni e ci “sporcano” con le loro. Se ne hai la possibilità, chiedi di fare una chiacchierata a qualcuno che ammiri ma che non sia troppo coinvolto nella tua vita.

Valuta tu come procedere, magari hai già in mente la persona con cui vorresti parlare prima di prendere questa decisione, ma se così non fosse e pensi di avere bisogno, io sono qui!
https://lospaziopervivere.com/infografica/

UUUUUUUH dimenticavo! Come ti ho promesso all’inizio, ti svelo un metodo infallibile per prendere una decisione quasi nell’immediato.

Testa o croce! prendi una moneta e lanciala.
Quando vedi il lato della moneta che è uscito hai 2 alternative: Se pensi “menomale” è la scelta giusta, se pensi “Nooo” è la scelta sbagliata!

Contenta del risultato?


Leave a comment